Itinerario

Vigna di Valle. Il Museo del volo

in collaborazione con Touring Club Italiano

Gloriosi biplani Blériot e SPAD e grandi aerei da carico, caccia da combattimento e aerei da soccorso come un imponente Grumman HU-16: nei grandi hangar sulle rive del Lago di Bracciano, dove avevano la loro base gli idrovolanti del passato, il Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle permette di rivivere la storia del volo, dai prototipi dei precursori agli aerei che hanno fatto la storia dell’aviazione. Un percorso affascinante, lungo il quale i giganti dell’aria si alternano ai velivoli dei mitici piloti che hanno scritto le prime pagine della leggenda dei cieli. Un museo unico in Italia, con ampi spazi all’aperto e la possibilità per i più piccoli di giocare sulla riva del lago tra i grandi aerei esposti.

Un tempo, sulle tranquille rive del Lago di Bracciano risuonava il rombo dei motori a elica degli idrovolanti che, lasciati i loro hangar, acceleravano sulle acque del lago prima del decollo. Dopo la chiusura dell’idroscalo militare qui è nato un museo molto particolare, dedicato alla storia dell’aeronautica, dall’epoca dei precursori fino ai nostri giorni. Un’eccezionale esposizione si trova raccolta qui, negli imponenti hangar restaurati, e permette a grandi e piccoli una passeggiata attraverso l’affascinante mondo degli aerei a motore. Senza dimenticare la breve e gloriosa epopea dei dirigibili, segnata dalla tragedia del dirigibile Italia di Umberto Nobile, che nel maggio del 1928 precipitò di ritorno dal Polo Nord nei pressi delle Isole Svalbard. Dai biplani con le ali coperte di tela ai jet del dopoguerra, accompagnati da spiegazioni approfondite e da un vasto corredo fotografico d’epoca, il percorso si snoda toccando i punti salienti – come le due guerre mondiali – della storia dell’aeronautica militare. La visita termina all’esterno delle strutture, sulle rive del lago, dove tra alcuni grandi aerei in esposizione c’è uno spazio per ammirare quelle acque che un tempo erano solcate dagli idrovolanti.

Approfondisci+

Pianifica il tuo viaggio

Iscriviti alla newsletter e partecipa alla community

Tienimi aggiornato

Partner

Touring Club Italiano
WWF
Slow Food Italia

Iniziativa in collaborazione con

Ministero della Cultura
UNESCO