Itinerario

Lago d’Iseo. Gioielli a fior d’acqua

in collaborazione con Touring Club Italiano

All’estremità meridionale del Lago d’Iseo, ci si aggira nel raccolto centro medievale di Sarnico, denso di strette vie, passaggi coperti e antichi loggiati. Si passeggia a caccia di gioielli architettonici come le torri medievali, parte delle antiche mura, e si visita il Museo Civico d’Arte e del Territorio “Gianni Bellini”, all’interno del quattrocentesco Palazzo Gervasoni, ricca raccolta di dipinti dal Cinquecento al Settecento, con opere di Palma il Giovane, Alessandro Magnasco e Francesco Cairo. Si prosegue con viste spettacolari sulla panoramica litoranea per giungere a Lovere, suggestivo borgo adagiato ad anfiteatro tra lago e monti, dove stupirsi della splendida sfilata dei palazzi sul lungolago color pastello, per poi lasciarsi ammaliare dalla Basilica di Santa Maria in Valvendra, capolavoro del Rinascimento

Si va alla scoperta della sponda occidentale del Lago d’Iseo, uno dei più grandi specchi d’acqua di origine glaciale dell’Italia settentrionale, lasciandosi guidare dal filo dell’arte. All’estremità meridionale del Sebino – è questo il nome alternativo del lago – ecco Sarnico, dal centro storico denso di viuzze e Chiese, ville liberty e qualche residua torre medievale. Tra piazzette colorate e il lungolago color pastello, si fa tappa nel Museo Civico d’Arte e del Territorio “Gianni Bellini”, fascinoso contenitore di pittura e storia del luogo. Si prosegue lungo la sponda del lago, dove ci si lascia affascinare dalle pareti striate di roccia scura a strapiombo sull’acqua (localmente dette bögn) e si giunge a Lovere. Anche qui ci si lascia avvolgere dal compatto centro storico, tra palazzi dalle tinte delicate e nobili dimore, piazzette e torri, con lo sguardo sempre rivolto alle delizie del lago. A catturare l’attenzione è un vero e proprio gioiello architettonico, la Basilica di Santa Maria in Valvendra, semplice all’esterno e scrigno prezioso all’interno, che regala suggestioni rinascimentali e custodisce opere d’arte di grande fascino.

Approfondisci+

Pianifica il tuo viaggio

Iscriviti alla newsletter e partecipa alla community

Tienimi aggiornato

Partner

Touring Club Italiano
WWF
Slow Food Italia

Iniziativa in collaborazione con

Ministero della Cultura
UNESCO