Itinerario

Entroterra sanremese. Borghi pittoreschi

in collaborazione con Touring Club Italiano

Nell’immediato entroterra di Sanremo si va alla scoperta di tre borghi ammalianti e tutti diversi tra loro. Ci si inoltra nella Valle Armea per raggiungere Ceriana, un paese dalla tipica conformazione a chiocciola che sorprende con la forza delle sue antiche tradizioni e la grazia delle chiese e degli oratori. A Bussana Vecchia si scopre con sorpresa la vicenda di questo paese fantasma rinato dalle ceneri del terremoto grazie a una colonia di artisti. Si risale per un breve tratto la Valle Argentina fino a Taggia: qui, oltre agli eleganti portali scolpiti in ardesia, alle vie porticate e alle case antiche, si percorre un iconico ponte medievale e si fa la scoperta dell’arte del Quattrocento nel convento di S. Domenico.

A pochi chilometri dalle spiagge di Sanremo, sulle prime alture che annunciano le più distanti Alpi Liguri, si toccano tre paesi dalle caratteristiche singolari, accomunati dal denominatore dell’arte. La bella Ceriana vanta chiese e oratori disseminati lungo le stradine del suo centro storico, disposto come una chiocciola e incastonato tra le rocce in posizione panoramica sul fiume Armea. A Bussana Vecchia, devastata da un terremoto nel 1887, si fa l’incontro con ciò che resta di una comunità di creativi e spiriti liberi che, sul finire degli anni Cinquanta del Novecento, ha dato vita a un autentico “paese degli artisti”. Le tracce dei Brea, artisti nizzardi molto attivi in questa zona a cavallo tra Italia e Francia, si ripercorrono a Taggia, delizioso borgo a guardia del torrente Argentina, il cui Convento di S. Domenico dischiude preziosi tesori artistici, molti dei quali risalenti al XV secolo. L’intero centro storico è disseminato dei segni di un ricco passato: non solo chiese, oratori e palazzi, ma anche portali scolpiti in ardesia, vie porticate, fontane e, per chiudere, un iconico ponte a sedici arcate risalente al Medioevo.

Approfondisci+

Pianifica il tuo viaggio

Iscriviti alla newsletter e partecipa alla community

Tienimi aggiornato

Partner

Touring Club Italiano
WWF
Slow Food Italia

Iniziativa in collaborazione con

Ministero della Cultura
UNESCO